ALESSANDRO FABIAN DI BRONZO NELLA STAFFETTA MISTA DELLE WORLD SERIES DI MONTREAL

Il campione padovano conquista uno storico terzo posto insieme a Beatrice Mallozzi, Alice Betto e Gianluca Pozzatti: “Da capitano un orgoglio ancora più grande”

Montreal, 17 agosto 2021 – Impresa della staffetta mista azzurra alle World Triathlon Series di Montreal, dove l’Italia conquista una storica medaglia di bronzo. E’ infatti il primo podio tricolore nel massimo circuito mondiale del triathlon, opera di Alessandro Fabian e dei suoi compagni Beatrice Mallozzi, Alice Betto e Gianluca Pozzatti. Il campione padovano, inserito come riserva nel team azzurro alle Olimpiadi di Tokyo, in Canada ha contribuito con la sua esperienza a regalare all’Italia un terzo posto che vale oro, alle spalle solo di Stati Uniti e Nuova Zelanda.

Sono davvero orgoglioso di aver conquistato, insieme ai miei splendidi compagni, questa medaglia di bronzo. E’ un risultato storico e meritato, che mi fa doppiamente piacere dopo un periodo così particolare” – ha dichiarato Alessandro Fabian – “Non era una gara per niente facile e siamo stati bravissimi a rimanere in testa e darci il cambio in modo perfetto, da squadra vera. Ci tenevo a fare bene e da capitano sono ancora più felice”.

Insomma, una pagina di storia del triathlon italiano che viene scritta, ma l’atleta gestito dall’agenzia EIS non smette di dedicarsi anche ai suoi progetti legati alla tutela dell’ambiente e al rispetto della natura: congedato dal Gruppo Sportivo Carabinieri, ha fondato una squadra, la «Elements», impegnata a pari livello a formare gli atleti e a sensibilizzare le persone all’importanza dell’ecosostenibilità. Ma non solo, perché nel 2019 ha dato il via al progetto “Elements Fury” che ha come obbiettivo proprio la sensibilizzazione alla salvaguardia del pianeta, mentre l’anno scorso è diventato capitano dei “Green Heroes”, un gruppo di atleti che vuole diffondere un messaggio di sensibilizzazione proprio su questi temi.