A soli 6″ dal podio europeo

Alessandro 5°, a soli 6″ dal podio europeo

Eilat (Israele) – 21/04/12. Fabian a un soffio dal podio europeo. Terzo piazzamento storico in questa edizione degli Europei 2012 per l’Italia del triathlon. Sabato 21 aprile rimarrà una giornata storica: dopo le due medaglie negli junior con Matthias Steinwandter (oro) e Delian Stateff (argento), Alessandro Fabian ha segnato un importante piazzamento: quinto a 6” dal podio.

“Il mio obbiettivo era il podio” (conferma Alessandro) “L’ho mancato per poco, mi ritengo comunque soddisfatto per come ho gestito la gara e per i campioni che c’erano. E’ stata una competizione molto difficile e non è stato facile gestirla fin dall’inizio. A nuoto infatti siamo partiti molto forte ed abbiamo guadagnato subito distacco in una ventina di atleti, vantaggio rafforzato poi dalla frazione di bici, dove il circuito nervoso con molti rilanci non rendeva facile il recupero da parte del gruppo.

Terminata la seconda frazione siamo scesi e ci siamo giocati tutto nella corsa. Ho cercato di usare tutte le energie che mi rimanevano per ottenere il massimo. Ora torno a casa per continuare a prepararmi in vista delle prossime gare che si svolgeranno a Huatulco in Messico (Coppa del Mondo) e a San Diego in California (Tappa di Campionato del Mondo) il mese prossimo; con l’obbiettivo finale sempre in testa: Olimpiadi.“ [Risultati]

Classifica:

1 Javier Gomez (Esp) 1.55.48

2 Alexander Brkhankov (Rus) 1.56.08

3 Ivan Vasiliev (Rus) 1.56.42

4 Tony Moulay (Fra) 1.56.47

5 Alessandro Fabian (ITA) 1.56.48